20 Apr. 2021 | 18:35
Meteo: WEEKEND della LIBERAZIONE, l'ANTICICLONE CONQUISTA l'ITALIA e CAMBIA TUTTO. TENDENZA SABATO 24 e DOMENICA 25

Weekend della Liberazione: arriva l'anticiclone africano

Weekend della Liberazione: arriva l'anticiclone africano
Il tanto sospirato anticiclone, garante di stabilità e pure di un clima più caldo, potrebbe conquistare sull'Italia nel prossimo weekend. Nelle ultime settimane l'Italia è rimasta ostaggio di correnti fredde e perturbate in discesa dal Nord Europa, responsabili di una forte dinamicità e anche di temperature non consone per la stagione, a tratti quasi invernali, con gelate tardive.
Secondo gli ultimi aggiornamenti della nostra APP, tuttavia, starebbe per cambiare TUTTO. Quello che ci attende, potrebbe essere un fine settimana della "Liberazione", in tuttii sensi: proprio in concomitanza con la festività del 25 aprile è pronto infatti ad irrompere sul nostro Paese un vasto anticiclone, in grado di farci uscire dalla gabbia in cui siamo intrappolati praticamente dall'inizio di questo mese di aprile.

Facciamo dunque il punto della situazione per capire meglio, nel concreto, cosa potrebbe accadere tra sabato 24 e domenica 25.

Le condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato questo primo scorcio di primavera, con freddo e fronti perturbati in serie, non devono sorprendere. In queste stagioni di passaggio, quando ancora non ci sono figure atmosferiche così solide da dominare a livello emisferico, le sorprese sono sempre dietro l'angolo.
Ed ecco infatti servita la svolta: da venerdì 23 potremo finalmente mettere da parte gli ombrelli e le giacche grazie a una decisa rimonta dell'anticiclone africano che si distenderà su buona parte del bacino del Mediterraneo centro-occidentale, con conseguenze importanti anche per l'Italia.
Da sabato 24 ci aspettiamo infatti condizioni di tempo stabile su gran parte del nostro Paese, salvo per qualche passaggio nuvoloso al Sud e sull'arco alpino. Anche nel corso di domenica 25, Festa della Liberazione, il sole splenderà da Nord a Sud, grazie alla reiterata protezione del vasto campo di alta pressione: da segnalare solamente, nel corso del pomeriggio, la possibilità di qualche rovescio o temporale sull'arco alpino centro-occidentale.

TEMPERATURE IN NETTO AUMENTO. La vera novità sarà poi rappresentata dalle temperature che aumenteranno in modo sensibile, specialmente al Centro-Sud. Durante il prossimo weekend si potrebbero raggiungere facilmente valori massimi intorno (o anche oltre) i 25°C sulle regioni tirreniche, in Sardegna, sul Tavoliere delle Puglie e sulle zone interne della Sicilia.


Torna alla home notizie

Previsioni meteo a cura di

News Meteo


Modifica consenso Cookie